ONU Genere, sviluppo sostenibile, beni comuni. La sfida delle donne a Rio + 20

Nel prossimo giugno si terrà a Rio de Janeiro la conferenza Rio + 20, il summit delle Nazioni unite sullo sviluppo sostenibile. Non ci sarà però una Carta su cui tutti i partecipanti dovranno convergere, ma solo “prioprità”, “suggerimenti” sui quali i Paesi sono invitati a confrontarsi per giungere ad un accordo comune nel 2015.
Il Gruppo di contatto francese Genre & Développement Soutenable sta elaborando un documento in ottica di genere. Partendo dall'assunto che lo sviluppo sostenibile non può essere ridotto ad un "capitalismo verde", ad una “governance degli esperti”,  il documento spiega perché l’accesso egualitario ai processi decisionali è condizione...

 

Leggi tutto

Danimarca, il governo delle donne e dei giovani

Sono arrivati dalla regina del Paese in bicicletta sei dei 23 ministri che la prima premier danese donna, la leader socialdemocratica Helle Thorning Schmidt ha presentato a sua maestà Margrethe. È stato questo il segnale di un nuovo stile che si fa strada nel governo di centrosinistra insediatosi in Danimarca. Perché a capo di 23 dicasteri siedono d'ora in poi dei ministri giovani, con poca esperienza parlamentare e quasi nessuna competenza ministeriale.

 

Leggi tutto

Arabia Saudita: sì alle donne in politica

Re Abdullah bin Abdul Aziz ha annunciato che per la prima volta la Shura del regno potrà avere delle consigliere e che alle future elezioni municipali potranno candidarsi e votare anche le donne.

 

Leggi tutto

visita il sito

Appuntamenti

I nostri video