Germana Urbani è la nuova Coordinatrice padovana

La Conferenza permamente delle Donne Democratiche della provincia di Padova ha eletto la nuova portavoce, Germana Urbani, e si è dodata di un regolamento che ne stabilisce finalità e obiettivi.

"La Conferenza - afferma la portavoce - deve essere prima di tutto il luogo di incontro e confronto di tutte le iscritte ed elettrici del PD che vogliano parteciparvi. E' un luogo di elaborazione delle politiche di genere, di promozione del pluralismo culturale, di scambio tra le generazioni, di formazione politica, di elaborazione di proposte programmatiche, di individuazione di campagne su temi specifici".

Con l'elezione della nuova portavoce sono stati individuati anche tre ambiti tematici su cui cominciare subito a lavorare con l'ausilio di tre diverse commissioni. La prima si occuperà di sociale, cercando di interpretare i nuovi bisogni delle famiglie e delle donne. La seconda affronterà le tematiche relative al mondo del lavoro che vede le donne subire pesantemente le conseguenze della crisi. La terza si occuperà di rappresentanza, sostenendo  la richiesta dell'introduzione della doppia preferenza di genere nella nuova legge elettorale della Regione Veneto e si adopererà per affermare i diritti di pari opportunità fuori e dentro il partito.

"Credo che sia importantissimo il lavoro che andremo a fare sul territorio - conclude la portavoce - perchè il nostro obiettivo è avvicinare sempre più donne al nostro partito. Sono molte le donne che lavorano con grande passione nella società e si impegnano pur restado ai margini della vita politica e che vorremmo, invece, fossero le protagoniste del cambbiamento politico e sociale che noi tutte auspichiamo".

 

Regolamento Conferenza
REGOLAMENTO conferenza.doc
Documento Microsoft Word 49.0 KB